Sito econnet



 24 aprile 2018



Nelle aziende, troppo spesso, riguardo la sicurezza IT, viene trascurato il fattore umano. Va sottolineato, come sempre di più le cattive pratiche rappresentino spesso l’anello più debole nella catena della sicurezza. È facile infatti per gli utenti infettare i propri computer, sia visualizzando siti web sospetti, caricando allegati dannosi sia utilizzando software danneggiati o non aggiornati. Solo quando l’utente sarà consapevole dei problemi, avendo ricevuto una formazione adeguata, potrà mantenere un grado di attenzione congruo a tenere il più possibile lontane le minacce informatiche.

La chiave per la sicurezza informatica è l’uomo


Matthieu Bonenfant, Chief Marketing Officer di Stormshield ha evidenziato questi tre punti:

un dipendente che non è consapevole dei rischi o non è stato addestrato a utilizzare le "best practice" è il cavallo di Troia ideale per hackerare un sistema informatico;

rendere i dipendenti più consapevoli dei problemi di sicurezza informatica non solo è necessario, ma è una questione urgente. Un utente ben informato è già in grado di evitare un numero significativo di rischi;

gli sforzi per sensibilizzare fanno parte di una politica di sicurezza multilivello, con gli utilizzatori al livello superiore. Gli utenti non dovrebbero mai essere percepiti come un problema ma come una delle leve della sicurezza.

Soluzioni per rendere le persone parte di una strategia di sicurezza IT

Ogni singolo membro del personale deve essere istruito sulla security aziendale. Esistono diversi metodi per aiutare i dipendenti ad adottare buone pratiche in materia di sicurezza IT: formazione, formazione e ancora formazione

Stormshield ha sviluppato Breach Fighter, una soluzione per proteggere un’azienda da minacce IT sconosciute, perché anche gli utenti più esperti hanno bisogno di supporto. Ospitato nel cloud, Breach Fighter garantisce la protezione degli utenti in tempo reale dagli attacchi più sofisticati

Scopri la soluzione Breach Fighter di Stormshield

Scopri le soluzioni di Network Security di Stormshield




seguici su twitter seguici su facebook seguici su Linkedin